Interior Design

Corsi Triennali e Post Diploma - Roma

Scarica la brochure

L’Interior Designer è capace di interpretare le trasformazioni urbane della contemporaneità dove lo spazio interno è il vero protagonista, definendone funzioni, servizi, stili di vita e qualità estetiche.

Contribuisce a ridefinire l’immagine pubblica di intere parti della città, lavorando all’interno di alberghi, ristoranti, caffè, negozi o centri commerciali, ma è abile nel mediare anche il caleidoscopico mondo urbano con gli spazi del riposo e dell’intimità, come quelli della casa.

Intesi come artigiani dello spazio, gli Interior Designer incarnano una figura professionale di primaria importanza in un momento storico in cui il mercato e le scelte politiche orientano gli investimenti sulla trasformazione degli spazi esistenti piuttosto che all’espansione ulteriore delle città. 

Titolo rilasciato - Il Diploma Accademico di Primo Livello è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2020
  • Durata
    3 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

Scopri le pagine delle professioni creative: Interior Designer

Contesto – Nel contesto attuale, i tempi, la società e i bisogni di vivere i luoghi cambiano rapidamente e l’Interior Designer è colui che ne interpreta la costante evoluzione.

Metologia e struttura - Nell’arco del triennio, gli studenti sono stimolati a costruire una visione strategica della propria professionalità.

La struttura del corso si fonda su specifici obiettivi formativi per acquisire consapevolezza e conoscere il proprio tempo, imparare a indagare nuove possibilità nei laboratori progettuali e tecnici, possedere padronanza degli strumenti nell’uso dei materiali, dei colori, delle forme e delle tecnologie, fino ad essere in grado di raccontare il progetto con avanzate capacità di rappresentazione dello spazio, sia in termini digitali che tradizionali.

Oltre alla metodologia progettuale e alle competenze tecniche, fondamentale è la formazione culturale per conoscere il proprio tempo, attraverso lo studio della storia dell’arte e dell’architettura, della sociologia e dell’antropologia.

Inizialmente gli studenti imparano a disegnare a mano libera e attraverso l’uso di strumenti CAD; apprendono come costruire plastici utilizzando anche strumenti evoluti come stampanti 3D e macchine a taglio laser.

Acquisita consapevolezza progettuale, si approfondiscono la modellazione tridimensionale e la produzione di immagini fotorealistiche fino a raggiungere una piena autonomia creativa, sperimentando le più moderne tecnologie di simulazione e interazione applicate al design, confrontandosi con condizioni progettuali reali grazie alle collaborazioni con aziende e istituzioni partner come, solo nell’ultimo anno, i prestigiosi spazi espositivi del MAXXI e del MACRO, spazi culturali come il Teatro Eliseo o associazioni come la Fondazione Montessori e l’ONG Intersos.

Prospettive professionali - Interior Designer, Exhibit and Cultural Designer, Retail Designer, Hospitality Designer, Personal Designer, Concept Designer.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Gianfranco Bombaci - Coordinatore Scuola di Design di IED Roma.

Gianfranco Bombaci - Coordinatore Scuola di Design di IED Roma.
Architetto e Dottore di ricerca in Progettazione Ambientale. È Visiting Lecturer nel Master in Architecture del Royal College of Art di Londra. Dal 2009 è socio fondatore dello studio 2A+P/A; si occupa di architettura, urbanistica e design e partecipa a concorsi internazionali, conferenze e workshop. Il suo lavoro ha ricevuto premi e menzioni, è stato esposto in mostre ed eventi internazionali e pubblicato su diversi libri e riviste di architettura e design.

Claudio Castaldo

Claudio Castaldo
Architetto. Dal 2002 collabora con diversi studi di architettura, partecipando a numerosi concorsi internazionali di progettazione, come esperto in modellazione tridimensionale e nell'utilizzo dei sistemi informatici come mezzo di supporto al progetto. Nel 2008 avvia il progetto stARTT, studio di architettura e trasformazioni territoriali che nasce con lo scopo di ideare e gestire, in ogni sua fase, i processi di trasformazione che interessano l'architettura e lo spazio per le attività umane.

Mattia Darò

Mattia Darò
Architetto e Designer. Ha realizzato interventi di exhibit design per aziende e istituzioni e progetti di interior design per privati. È stato consulente dei concorsi di progettazione per il Comune di Roma, Legambiente e Legacoop. Dottore di ricerca, è responsabile dell’Ufficio Concorsi dell’Ordine degli Architetti di Roma e Provincia e membro del comitato direttivo di In/Arch Lazio.

Eliana Saracino

Eliana Saracino
Architetto, Socia dello studio TSPOON. Si laurea presso l’Università degli Studi di Roma Tre con una Tesi in Progettazione Architettonica e Urbana. Nel 2012 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Progetto Urbano Sostenibile. Dal 2004 svolge attività didattica presso le Facoltà di Architettura delle Università degli Studi di Ferrara e di Roma Tre, presso l’University of Arkansas e presso la Scuola di Design di IED Roma, in materie riguardanti la progettazione architettonica e urbana, gli spazi pubblici e i sistemi ambientali.

Alessandro Casadei

Alessandro Casadei
Architetto, nel 1995 lavora presso lo studio di Rudiger Kramm a Darmstadt, Germania. Dal 1996 a Roma presso lo studio di Massimiliano Fuksas per il quale dirige alcuni dei progetti più importanti: le Twin Tower a Vienna, il Peace Center per Simon Peres a Tel Aviv, il Büro Center Axel-Springer Platz. Dal 2000 è socio dello studio AKA Architetti a Roma. Tra i progetti realizzati e in corso di realizzazione ricordiamo la nuova sede dell’ADNKronos, l’ampliamento del museo Casa di Goethe e l’ampliamento della sede del World Food Programme a Roma.

Patrizia Polimeni

Patrizia Polimeni
Architetto. Ha svolto attività didattica e di ricerca nell’ambito della Progettazione Architettonica presso le Facoltà di Architettura della Sapienza Università di Roma e dell’Università degli Studi Roma Tre. Dal 2009 è Docente presso la Scuola di Design di IED Roma. Dal 1991 lavora nel campo della progettazione esecutiva e della direzione dei lavori di edifici per uffici, case unifamiliari, giardini e spazi pubblici, ristrutturazioni e arredi di case private. Ha partecipato a numerosi concorsi di progettazione, ricevendo premi e menzioni.

Nicola Auciello

Nicola Auciello
Architetto. Fonda lo studio na3 Architetti i cui lavori hanno vinto molteplici premi e riconoscimenti e sono pubblicati in varie lingue oltre ad essere oggetto di studio in conferenze e musei. 4 case viste da dentro è un libro dedicato allo studio. Costituisce nel 2014 Interni Italiani, il primo laboratorio di ricerca sull'architettura degli interni italiani e affianca alla professione la ricerca storico-critica con pubblicazione di saggi e lectures in prestigiose sedi italiane ed europee dedicate alla ricerca e all'architettura.

Mauro Merlo

Mauro Merlo
Architetto, nel 2000 fonda AT STUDIO. All’attività professionale affianca quella della ricerca attraverso LIRAAT, struttura di ricerca progettuale. Dal 1998 svolge attività didattica presso le facoltà di Roma e Pescara. Dal 2007 è Cultore della Materia e Professore a contratto presso l’Università degli Studi Roma Tre dove, da dicembre 2009, è anche docente corrispondente presso la Facoltà di Architettura.

Roberto Simeone

Roberto Simeone
Architetto. Dal 1997 svolge attività professionale e di ricerca con differenti firme: Studiogasarchitetture, Up Studio, Lira. Nel 2006 fonda, con l’Arch. Alessandro Ciocci, Liraatvisuals che si occupa di rappresentazione digitale d’Architettura. Partecipa a concorsi di progettazione ricevendo premi e riconoscimenti; suoi progetti e ricerche sono pubblicati in riviste e cataloghi. È Docente presso la Scuola di Design di IED Roma.

Giulia Grechi

Giulia Grechi
Antropologa, PhD in Teoria e ricerca sociale. Docente, è anche co-direttrice della rivista on line roots§routes-research on visual culture e fondatrice del collettivo curatoriale Routes Agency, col quale partecipa a progetti di ricerca internazionali e curato convegni, rassegne e mostre. Si interessa di antropologia, studi culturali e postcoloniali, museologia, arti contemporanee e rappresentazioni della corporeità. Ha pubblicato La rappresentazione incorporata, ed. Mimesis.

Luca La Torre

Luca La Torre
Architetto, fondatore e socio di ma0 studio d’architettura, ha precedentemente lavorato con Massimiliano Fuksas e Michele De Lucchi.

Tommaso Arcangioli

Tommaso Arcangioli
Architetto. Dal 2008 intraprende la libera professione con la sigla Tommaso Arcangioli Architetto. Nel 2000 è stato co-fondatore del laboratorio nicole_fvr, che si occupa di architettura, urbanistica e paesaggio, con il quale ha partecipato a concorsi internazionali di progettazione, conseguendo premi e menzioni. Dal 2004 al 2008 ha lavorato presso lo studio AJN_Ateliers Jean Nouvel di Roma e Parigi, collaborando attivamente alla redazione di numerosi progetti. Suoi progetti e testi sono pubblicati su riviste e pubblicazioni internazionali.

Daniele Mancini

Daniele Mancini
Architetto, PhD in Teorie dell'Architettura, ha conseguito un Master in Interaction Design. Ha lavorato in Olanda e in Francia. Con il gruppo Urban Fields realizza interventi minimi di appropriazione urbana. Dirige lo studio di architettura UNPACKED. Docente, è stato Visiting Teacher presso l'Architectural Association di Londra, l’École d'Architecture di Versailles e la Cornell University New York di Roma.

Laura Federici

Laura Federici
Pittrice e Architetto. Da sempre ha affiancato entrambe la attività. Fonda lo studio aQ – architettura quotidiana con il quale ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali ricevendo premi e menzioni. Dal 1999 il suo lavoro viene esposto in Gallerie e mostre in Italia e all’estero, ricevendo numerosi riconoscimenti.

Vincenzo Di Siena

Vincenzo Di Siena
Architetto, si occupa di progettazione architettonica e design. La sua attività professionale si sviluppa attraverso collaborazioni e consulenze presso studi professionali e amministrazioni pubbliche. Svolge anche attività di ricerca, didattica e tutoraggio presso università e istituzioni culturali, nazionali e internazionali. Dal 2011 è Partner dello Studio Liorni presso il quale si occupa di progettazione e direzione dei lavori di locali per la ristorazione, ma anche di uffici e appartamenti privati.

Giusi Bellapadrona

Giusi Bellapadrona
Architetto, laureata presso la Sapienza Università di Roma con una Tesi in Progettazione. Dopo alcune collaborazioni con diversi studi quali IAN+ e ABDR architetti associati, inizia la propria attività. Nel 2007 fonda lo studio MiR_architettura. Lo studio lavora sul progetto architettonico, urbano e del paesaggio, con particolare interesse alla natura e condizione della città contemporanea: il suo lavoro è stato premiato in alcuni concorsi di progettazione ed è stato selezionato per il Padiglione italiano per la 16a Mostra Internazionale di Architettura.

Pasquale Salerno

Pasquale Salerno
Architetto e Docente, con esperienza ventennale nella realizzazione di modelli architettonici, urbanistici, scenografici e di arredi. Presta da anni la sua attività professionale a studi di architettura e di urbanistica prestigiosi, tra cui quelli del Prof. Arch. Paolo Portoghesi, dell’Arch. Paolo Pallucco, dell’Arch. Pino Pasquali, dell’Arch. Giancarlo Primoli e dell’Arch. Francesco Prori.

Giulio Gualtieri

Giulio Gualtieri
Architetto. Frequenta la Facoltà di Architettura e il corso in Arredamento presso IED Roma. Inizialmente collabora con lo Studio Lococo e negli anni successivi sviluppa un particolare interesse nella progettazione architettonica tramite lo studio e lo sviluppo di modelli. Collabora con l'Architetto Massimiliano Fuksas. Nel 2011 fonda lo studio Officina06 dedicandosi alla libera professione e allo sviluppo di plastici architettonici e prototipi.

Jacopo Benci

Jacopo Benci
Artista e studioso, laureato in Storia dell’Arte Contemporanea presso la Sapienza Università di Roma. Dal 1984 espone in Italia e all’estero. Assistant Director Fine Arts e Senior Research Fellow in Modern Studies and Contemporary Visual Culture presso la British School of Rome, ha curato circa 70 mostre di artisti e architetti residenti presso la BSR, in Italia, e a Londra; ha tenuto conferenze e pubblicato in volumi e riviste ‘peer-reviewed’ sulle opere di Antonioni, Pasolini, Ghirri.

Roberto Alma

Roberto Alma
Avvocato. I suoi settori di interesse concernono il diritto civile e, in particolare, il diritto della proprietà intellettuale, il diritto delle nuove tecnologie e il diritto del lavoro. Coautore di La Ricchezza Intangibile – La proprietà intellettuale come un fattore di accelerazione del mercato audiovisivo, Raizone 2011. Ha contribuito alla redazione della Guida operativa al sistema della proprietà intellettuale in Italia pubblicata dal Ministero dello Sviluppo Economico. È autore di articoli su riviste giuridiche specializzate.

Adriano Caputo

Adriano Caputo
Architetto libero professionista specializzato all’ICCROM  (Centro Internazionale per la Conservazione ed il Restuaro dei Beni Culturali) in conservazione preventiva di opere d’arte nei musei, in tecniche espositive e nella progettazione di allestimenti. Consulente per diverse istituzioni pubbliche nazionali in ambito lighting design e in progettazione di corpi illuminanti speciali. Dal 2006 è docente IED per il Master in Exhibit Design e in Illuminotecnica per il Corso triennale di Interior Design. 

Domitilla Dardi

Domitilla Dardi
Storica del Design. Laureata in Storia dell’Arte; PhD in Storia e Critica dell’Architettura. Dal 2007 collabora col MAXXI-Architettura e dal 2010 ne è curatore per il settore design. Dal 2009 è delegata alla cultura dell’ADI Lazio. Dal 2010 è nella redazione di Flash Art Design e membro dell’Associazione Italiana Storici del Design. Tra i suoi libri: Il Campus Vitra, Una Collezione di Architetture (con F.Argentero, Meltemi Editore, 2007), Interior Yacht Design. Abitare tra Cielo e Acqua (con M.Paperini, Electa, Milano, 2009).

Francesca Delicato

Francesca Delicato
Architetto dal 2003, l’anno successivo consegue il Master internazionale di II livello ASP. Collabora con studi professionali e società di ingegneria in Italia e Spagna. Dal 2008 è docente presso IED Roma. Il suo intento: rendere il disegno, a mano o digitale, un veicolo di comunicazione evidenziando la forza del linguaggio per immagini nell'era del digitale. Si dedica all’interior design, alla progettazione su piccola e media scala, alla direzione lavori ed artistica, alla progettazione e alla realizzazione di prodotti di artigianato e design.

Arianna Sodano

Arianna Sodano
Architetto e Designer, collabora con aziende ed enti, concentrando il suo lavoro sulla ricerca ergonomica e sullo UX Experience. È Socio SIE, BEDA ed ADI; è stata Consigliere del Comitato Direttivo ADI Lazio e membro in ADI dell’Osservatorio Permanente del Design per la tematica Design del Lavoro. È stata Coordinatrice del Master in Self Production Design ed è Docente di Ergonomia presso IED Roma. È autrice di articoli e saggi in ambito ergonomico, Design for All e UX Experience. È anche Docente di Tecnologia presso MIUR.

Claudio Esposito

Claudio Esposito
Architetto, Regista e Produttore, è il Direttore Creativo di The Piranesi Experience, un'agenzia che produce film e contenuti multimediali legati ad architettura, design ed arte. Il suo lavoro passa attraverso diversi media - film, pubblicazioni, installazioni - nell’ottica di sperimentare nuove strade per raccontare il design e le città contemporanee. È docente presso la Scuola di Design di IED Roma e il Centro Sperimentale di Cinematografia.

Alessio Tommasetti

Alessio Tommasetti
Laureato in Architettura, PhD in Scienze della Rappresentazione e del Rilievo. Fondatore e socio di Studio D'Arc, studio associato di architettura, e di SHAPEUP Italy, start-up premiata da Lazio Innova, 2016, per la digitalizzazione e prototipazione rapida nel mondo fashion. Ambassador per Wacom. Si occupa di architettura, product and interior design, design del gioiello, design degli accessori, robotics and bionics, exhibit, prototipazione rapida, CGI, animazione classica e digitale, video compositing, special Fx e fumetto indie digitale.

Francesco Colangeli

Francesco Colangeli
Architetto. Nel 2010 si laurea con lode in progettazione presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre. Dal 2008 ha collaborato con studi italiani e francesi tra cui quelli di Stefano Cordeschi e Pierre Louis Faloci. Dal 2011 al 2016 è stato partner del gruppo stARTT, partecipando a concorsi nazionali e internazionali e alla XIV Biennale di Architettura di Venezia nelle sezioni Monditalia e Padiglione Italia. Coltivando la passione per il mondo della rappresentazione, continua in autonomia l’attività professionale.

Silvia La Pergola

Silvia La Pergola
Architetto, PhD. Studia a Roma e a Parigi dove si specializza in Museografia collaborando con l’Agence JM Wilmotte. Dal 2003 segue la costruzione del Museo MAXXI prima nell’Ufficio Tecnico di Cantiere e dal 2009 nell’organico dell’ufficio Mostre Allestimenti dove ad oggi ricopre il ruolo di Senior Architect. Per la Galleria Giustini Staggetti ha allestito l’installazione site-specific Magliana projet di Kostantin Gricic. Dal 2017 è docente di Exhibit Design presso IED Roma. Nel 2010 ha pubblicato Materia grigia, ed. Electa.

Valentina Vinotti

Valentina Vinotti
Formatrice, consulente aziendale e antropologa. Master Universitario Apprendimento, lavoro e sviluppo Organizzativo presso l’Università degli Studi di Verona, Master in Comunicazione d’Impresa presso l’Accademia Nazionale di Comunicazione e Immagine, Cultrice della materia Formazione e sviluppo organizzativo presso il Dipartimento Scienze della Formazione, Università degli Studi Roma Tre. 

Tommaso Arcangioli

Tommaso Arcangioli
Architetto. Dal 2008 intraprende la libera professione con la sigla Tommaso Arcangioli Architetto. Nel 2000 è stato co-fondatore del laboratorio nicole_fvr, che si occupa di architettura, urbanistica e paesaggio, con il quale ha partecipato a concorsi internazionali di progettazione, conseguendo premi e menzioni. Dal 2004 al 2008 ha lavorato presso lo studio AJN_Ateliers Jean Nouvel di Roma e Parigi, collaborando attivamente alla redazione di numerosi progetti. Suoi progetti e testi sono pubblicati su riviste e pubblicazioni internazionali.

Marcello Coppa

Marcello Coppa
Managing Partner di GELLIFY e Responsabile dell’area Innovation Advisory e Interactive che si occupano rispettivamente di processi e sviluppo di progetti di innovazione design driven, ha conseguito un Master of Science in Communication & Economics all’Università della Svizzera Italiana e ha maturato esperienze con organizzazioni italiane e globali, in particolare in Cina. Il suo approccio alla consulenza è orientato alla generazione di innovazione significativa.  

Daniele Costa

Daniele Costa
Fondatore di KBL Law, studio che presta servizi di consulenza legale ad imprese, fondi e investitori operanti prevalentemente nei settori IT e nuove tecnologie, real estate, energy, startup. Aree di competenza: Diritto Commerciale e Societario, M&A ed Operazioni Straordinarie, Diritto dell'Informatica e delle Nuove Tecnologie, Diritto della Privacy e Data Protection, Proprietà Intellettuale. Oltre all’attività professionale ricopre da alcuni anni incarichi di docenza presso istituti privati, scuole di formazione, acceleratori, incubatori.  

Paolo Di Pasquale

Paolo Di Pasquale
Lighting Designer, con studi in Architettura e Disegno Industriale a Roma. Progetta e realizza allestimenti espositivi e museali, ideazione della luce, corpi illuminanti, scenografia notturna, riqualificazione urbana e piani della luce. Insegna Tecniche di Simulazione Notturne della Luce, Photoshop nella sezione di Lighting Design, presso IED Roma. Insegna anche presso la Sapienza -Università di Roma.

Labs

Progetti