Lingua

Italiano

Inizio

Ottobre 2024

Frequenza

Full time

Fruizione

Corso in presenza

Durata

2 Anni

Crediti

120

Coordinamento del corso

Adelaide Testa

Prezzo

A partire da 8.200 €

Scopri le agevolazioni in corso

Come può la progettazione di spazi privati e pubblici mettere in atto metodologie innovative e pratiche sostenibili immaginando nuovi orizzonti per la pratica dell’Interior Design?

In un mondo caratterizzato da crescenti sfide globali dovute al cambiamento climatico, diventa fondamentale il ruolo dell’Interior Design nella progettazione della relazione tra spazi inclusivi e comunità.

La Laurea Magistrale in Interior Design. Ecologie dell'abitare contemporaneo studia la progettazione di spazio fisico e mentale, individuale e collettivo, attraverso un utilizzo consapevole di risorse materiali e immateriali condivise, inserendosi nella visione di DesignXCommons, ovvero la progettazione applicata all’integrazione dei beni comuni (commons) e alla rigenerazione del pianeta.

 

Titolo rilasciato:  

Diploma Accademico di Secondo Livello (DASL), equipollente alla Laurea Magistrale (LM) - Livello EQF7 (European Qualification Framework).

Crediti Formativi:

Il corso prevede l'acquisizione di 120 CFA (Crediti Formativi Accademici), corrispondenti a 120 ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System).

* Per questo corso è stato richiesto l’accreditamento al MUR - Ministero dell’Università e della Ricerca – per l’anno accademico 2024/25. Le informazioni su questa pagina saranno aggiornate quando il processo di accreditamento sarà concluso.

 

Le informazioni per decidere

Attraverso un approccio interdisciplinare, nel corso si rafforzano le competenze tecnico-progettuali necessarie alla progettazione di interni e si ampliano con consapevolezza critica rispetto alle implicazioni delle scelte progettuali che incidono sulla società e sull’ambiente. Questo approccio permette di sviluppare progetti capaci di generare cambiamenti sociali, culturali ed ecologici significativi. La progettazione di spazi privati e pubblici avviene in un ambiente di apprendimento dinamico che studia come l’Interior Design può contribuire all’equità e alla giustizia socio-ecologica mitigando gli impatti del cambiamento climatico sulle comunità, rispettare la biodiversità adottando approcci sostenibili per influenzare positivamente l’ecosistema circostante e favorire pratiche etiche, tenendo in considerazione gli aspetti normativi, l'efficienza energetica e l’utilizzo di materiali a basso impatto. La co-progettazione con imprese, organizzazioni e interlocutori diversificati che condividono gli stessi valori di sostenibilità crea un ecosistema collaborativo che favorisce lo sviluppo di progetti concreti grazie all’applicazione di un pensiero critico e strategico.   

Le figure professionali che si formeranno nel percorso di studi in Interior Design. Ecologie dell'abitare contemporaneo potranno lavorare in modo più consapevole e strategico a progetti innovativi in ambito interior design e architettura, affrontando le diverse componenti del progetto di interni, dalla parte di sviluppo iniziale del concept sino alla supervisione esecutiva; in ambito product design, progettando arredi a partire da materiali e di sistemi produttivi sostenibili; in ambito editoriale, come collaboratori editoriali e curatori per la produzione di testi critici e materiali visivi; in ambito museale, progettando spazi espositivi, educativi e interattivi di varia tipologia. Inoltre, sarà possibile proseguire in percorsi di Dottorato di ricerca presso Università italiane e straniere.

I principali software che ti serviranno durante il tuo corso te li fornisce IED!

In questa pagina trovi tutte le caratteristiche necessarie per il tuo computer. 

Faculty

Adelaide Testa

Co-fondatrice dello studio Marcante-Testa

Course Leader

Andrea Marcante

Co-fondatore dello studio Marcante-Testa

Andrea Staid

Antropologo

Sarah Becchio

Architetta

Giorgia Scioratto

Architetto

Stefano Olivari

Paesaggista

Daniele Salvucci

Fondatore di Updraw

Davide Tommaso Ferrando

Architetto e Ricercatore

Michele Bertolino

Curatore e ricercatore indipendente

Alberto Bottero

Architetto

Dicono del corso

Interior Design. Ecologie dell'abitare contemporaneo

I coordinatori del corso - descrivono gli obiettivi, la metodologia e le opportunità professionali della Laurea Magistrale in Interior Design.

Adelaide Testa, Andrea Marcante

DesignXCommons

News