Design di spazi fisici e ambienti digitali

Lingua

Spagnolo

Inizio

Settembre 2024

Frequenza

Serale

Fruizione

Corso in presenza

Durata

10 Mesi

Crediti

60

Coordinamento del corso

Raffaella Perrone

Approfondisci i rapporti presenti e futuri tra il design di spazi e le tecnologie con una prospettiva umanista e una metodologia progettuale

Il master ufficiale in design di spazi fisici e ambienti digitali si concentra sulla progettazione di luoghi ad uso commerciale, didattico, lavorativo o sanitario, mettendo insieme la dimensione fisica e quella digitale. 

In sintonia con i mutamenti dovuti all'impatto delle tecnologie digitali sul nostro stile di vita, questo programma risponde alla crescente domanda di professionisti capaci di progettare non solo spazi tangibili, ma anche virtuali o in realtà aumentata. 

Il master mette al centro la dimensione culturale, l'esperienza dell'utente, la sostenibilità e una visione profondamente umanista della tecnologia, ed è uno dei pochi in Spagna che applica l'interior design agli ambienti fisici e/o digitali. 

Le informazioni per decidere

Una specializzazione unica nell'ambito del design di spazi, perché affianca la dimensione fisica del progetto allo sviluppo di proposte virtuali, in realtà aumentata o legate alla dimensione del metaverso.

Il programma unisce teoria e pratica attraverso la sperimentazione e l'analisi di casi reali, interventi di esperti e dibattiti, a cui si aggiungono attività fuori dall'aula e tirocini in azienda.

I contenuti sono articolati in moduli di apprendimento. 

Il primo modulo affronta l'analisi, la contestualizzazione e la presentazione del progetto applicando vari approcci trasversali (sociologico, antropologico, etico, semiotico, simbolico, estetico, politico e normativo), con la user experience al centro della riflessione. 

Il secondo modulo approfondisce la struttura e le parti dello spazio fisico e digitale, insieme agli strumenti specifici per progettare gli interni e gli esterni in ambienti di tipo commerciale, didattico, lavorativo e sanitario. 

Il terzo modulo è il punto in cui la pratica progettuale incontra il mondo reale: gli allievi parteciperanno alla creazione di nuovi progetti in collaborazione con enti e aziende che stanno lavorando in questa direzione, con l'ibridazione delle dimensioni reali e digitali degli spazi interni. 

Il quarto modulo è dedicato allo svolgimento dei tirocini presso studi, aziende o istituzioni, che permettono di sviluppare e mettere in pratica tutte le competenze acquisite. 

Il quinto modulo, infine, è quello in cui si prepara il progetto di fine master, partendo da una ricerca critica, originale e rigorosa per poi applicare quanto appreso durante il corso in modo autonomo.

Il corso si rivolge ai laureati in design, architettura, belle arti o altre discipline umanistiche, che vogliono specializzarsi in interior design con questa doppia prospettiva fisica e digitale. 

Gli sbocchi professionali sono molteplici: dalle grandi aziende pubbliche o private alle start up, le conoscenze acquisite si possono applicare nello sviluppo di progetti, nei reparti di marketing, nell'ambito della formazione, ecc.

Il contenuto di questo master risponde direttamente alle richieste del mondo del lavoro, fornendo competenze plasmate sulle realtà e le necessità sociali emergenti. 

Durante il percorso formativo, affronterai il design di spazi fisici e digitali a tutto tondo, partendo dalla realizzazione di progetti e proseguendo poi con l'analisi, la sperimentazione, i case study, la gestione delle metodologie e dei software specifici, le visite alle realtà attive nel settore e i tirocini in azienda, fino alla presentazione del progetto finale.  

Con la guida di professionisti in attività, esplorerai il significativo impatto dell'interior design sul benessere delle persone e il suo rapporto con la cultura, la tecnologia o la sostenibilità. 

Avrai la fortuna di frequentare lo IED Barcelona, uno dei punti di riferimento nazionali e internazionali per la formazione in design, e di far parte di una comunità vivace, creativa, multidisciplinare e internazionale. La città di Barcellona, capitale europea del design e dell'architettura, sarà la cornice perfetta della tua esperienza.

Programma di studi

IL TECNOUMANESIMO: LA DIMENSIONE ANTROPOLOGICA MODERNA

Il tecnoumanesimo

 Psicologia dello spazio e percezione multisensoriale

Dimensione antropologica dello spazio 

 Metodi di ricerca nel design 



LO SPAZIO 5.0: STRUTTURA, PARTI E LINGUAGGI

Percezione spaziale: dal reale al digitale

 Lo spazio di soglia

 Luce, flussi, transizione e permanenza

 Linguaggio visivo e rappresentazione dello spazio



DALL'IDEA AL PROGETTO

 Creare la dimensione 5.0

 Dal fisico al digitale

 Nuovi spazi interni



TIROCINIO ESTERNO

Tirocinio esterno



PROGETTO FINALE DEL MASTER

Progetto finale del master

Faculty

Raffaella Perrone

Direttore

News