Furniture Design – Spring Semester

Corso Semestrale - Firenze

Scarica la brochure

Lo Spring Semester in Furniture design offre una panoramica sulla cultura italiana in relazione all’arredo di interni, con una prospettiva diretta sul processo di produzione e di gestione del design all'interno della filiera produttiva. Il programma consente di sviluppare una conoscenza teorica e pratica del sistema industriale ed è incentrato sullo studio di strumenti tecnologici, processi produttivi e l’utilizzo di materiali innovativi.

Il corso offre una panoramica sulle principali case histories e analizza i fattori culturali, morfologici e tecnici che hanno generato il successo del design dell’arredo italiano. In seguito ad una ricerca sull'esperienza del design italiano, le nuove tendenze in termini di materiali e di forme, nonché sull'innovazione tecnologica, ti concentrerai sulla progettazione di mobili e rivestimenti interni con l’utilizzo di materiali innovativi. 

Sotto la guida di un corpo docente composto da professionisti del settore, porterai avanti le tue proposte e acquisirai le abilità pratiche e tecniche per testare, modellare e presentare i tuoi progetti in maniera professionale.

 

  • Partenza
    Marzo 2020
  • Durata
    4 Mesi
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Inglese

Schedule:  Le lezioni si svolgono da lunedi a venerdi, mattina e/o pomeriggio.

Target: Il corso è rivolto a candidati qualificati, cioè a studenti iscritti all’ultimo anno di università di Architettura, Interior Design oppure Industrial Design, o a giovani professionisti che desiderano ampliare e migliorare le proprie competenze in questo settore. I candidati devono possedere una comprovata esperienza di tecniche di rappresentazione dallo schizzo a mano libera, alle tecniche di computer graphics e rendering, oltre che capacità di modellazione e di comunicazione verbale.
I candidati inoltre devono dare prova di una forte motivazione e capacità di lavorare in team. 

Structure and methodology: Il percorso di studi si basa su lezioni teoriche, unite a workshop ed esercitazioni, prediligendo gli aspetti pratici ed esperienziali, con numerose visite, incontri e progetti in collaborazione con le piccole medie imprese toscane. L'obiettivo è di valorizzare e creare sinergie con il territorio, con le sue risorse e con i suoi distretti che hanno fatto del saper fare artigianale una buona parte del successo internazionale del Made in Italy.

Il piano di studi prevede l’acquisizione di competenze progettuali, culturali e strumentali indispensabili per la gestione delle molteplici dimensioni legate alla gestione degli spazi fisici. Imparerai a confrontarti e a gestire le varie fasi progettuali: come nasce un’idea, come viene elaborata considerando le molteplici implicazioni culturali e socio-economiche, come viene sviluppata a livello tecnico-progettuale, grazie all’utilizzo di software specifici, fino alla sua realizzazione. Inoltre imparerai a comprendere e anticipare le esigenze del mercato di riferimento, integrando le conoscenze tecniche più avanzate con la tradizione artigianale del contesto toscano.  

  • New Column

    • Modeling Techniques 2

      Attraverso questo corso avanzato acquisisci una conoscenza approfondita dei materiali e di come usarli con attenzione da un punto di vista sostenibile. Durante i workshop ti concentrerai sui singoli materiali, sulle loro caratteristiche tecniche e sui loro campi di applicazione.

    • Design 2

      Questo corso si concentra sull’utilizzo di materiali innovativi sia per il design di interni che per il design di arredamenti, in modo da poter esplorare nuove possibilità di utilizzo di materiali tecnologicamente avanzati. La ricerca si concentrerà sulla realizzazione di design innovativi che utilizzano in maniera creativa, e non convenzionale, metodi di lavorazione artigianale e materiali innovativi per sfruttare il loro potenziale espressivo.
      Successivamente presenterai il concept e i relativi disegni tecnici dei progetti.

    • Product Design

      Il corso esplora il mondo del design dell’arredo di interni. Partendo da una ricerca sui concept di interior design e analizzando le esigenze e i comportamenti delle persone, approfondirai il concept di arredo di interni e di tutti quei prodotti necessari per allestire diversi tipi di spazi. Il corso prevede la realizzazione di oggetti d'arredo per spazi residenziali o commerciali.

    • 3D computer Model – making Techniques

      Il corso si concentra sull'elaborazione digitale delle immagini in un contesto 3D. La prima parte analizza il software di modellazione di superfici 3D, la generazione automatica di prospettive, viste e sezioni, ombre, texturing e rendering di superfici. Nella seconda parte, esplorerai il rendering e l'animazione per creare, visualizzare e valutare gli spazi 3D con tecniche di texturing e illuminazione.

    • History of Design 2

      L’obiettivo del corso è lo sviluppo di un linguaggio architettonico personale. Il programma analizza l'applicazione dei diversi linguaggi progettuali nei diversi contesti geografici, al fine di fornire una conoscenza storica e critica degli archetipi formali e dei principali esponenti. Attraverso l'analisi di architetture e prodotti, esplorerai le caratteristiche compositive, formali ed espressive di progetti e designer degli ultimi anni.

    • Design Management

      Il corso affronta il design e i valori del brand, come elementi più importanti nella strategia di comunicazione di un'azienda. Il programma esplora lo scenario del design contemporaneo e il suo numero crescente di start-up e spin-off come nuove incubatrici di imprese. Il corso analizza inolte le relazioni tra le strategie progettuali e la filiera, focalizzandosi su temi quali il time to market in funzione della qualità della produzione, l'integrazione tra artigianato e macchine tradizionali, e mercati emergenti.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Javier Deferrari - Coordinatore del Corso

Javier Deferrari - Coordinatore del Corso
Dopo gli studi in Architettura svolti tra Milano e Buenos Aires e un’esperienza professionale in Sudafrica, inizia una collaborazione con RRC Architetti di Milano, sviluppando progetti residenziali in Italia e all’estero. Collabora con lo Studio di Stefano Boeri, che lo porta a impegnarsi a La Maddalena nel progetto di riqualificazione dell’Ex Arsenale Militare. Insieme a Lavinia Modesti, fonda DEFERRARI+MODESTI, uno studio multidisciplinare con base a Firenze. La loro ricerca si estende a diversi ambiti, dall’architettura agli interni, dal design alla comunicazione, abbracciando tutte le fasi del processo progettuale sino ad arrivare allo studio attento di ogni dettaglio costruttivo.

Lavinia Modesti - Coordinatore del corso

Lavinia Modesti - Coordinatore del corso
Dopo la laurea in Architettura con una tesi sulle sedie pieghevoli con Enzo Mari come relatore esterno, inizia la sua attività professionale lavorando a Milano come sua assistente, collaborando a progetti per elementi di arredo e multipli d’arte. Prosegue la sua esperienza collaborando con lo studio Actar-Arquitectura di Barcellona, poi di nuovo a Milano con lo studio Stefano Boeri Architetti. Insieme a Javier Deferrari fonda DEFERRARI+MODESTI, uno studio multidisciplinare con base a Firenze. La loro ricerca si estende a diversi ambiti, dall’architettura agli interni, dal design alla comunicazione, abbracciando tutte le fasi del processo progettuale sino ad arrivare allo studio attento di ogni dettaglio costruttivo.

Francesco Scanu

Francesco Scanu
Francesco è specializzato in retail architecture e visual branding e ha più di quindici anni di esperienza in questi settori. È diventato partner di Area-17 nel 2014, dopo aver lavorato per tre anni a New York per lo studio Steve Blatz Architect. Qui, era responsabile dei  progetti retail dello studio e, in particolare, è stato project  manager per il pluripremiato flagship store di Tiffany&CO a SoHo, New York, e per il flagship europeo sugli Champs Élysées di Parigi. Dal 2005 al 2011 è stato design manager per INRES COOP, dove ha sviluppato numerosi retail concept per COOP in tutta Italia. Ha insegnato Visual design al Corso di Laurea in Disegno Industriale dell’Università di Firenze dal 2004 al 2010 ed è frequentemente invitato da istituzioni pubbliche e private a intervenire sui temi inerenti al mondo del retail. Francesco ha ricevuto la laurea in Architettura dall’Università degli Studi di Firenze nel 2002 ed è registrato all’Albo degli Architetti in Italia.

Giona Scarselli

Giona Scarselli
Laureato in Architettura a Firenze, nel 2013 è cofondatore di studio e-ggs che si occupa di architettura, interior, e product design. Lo studio ha ricevuto negli anni diversi riconoscimenti nazionali e internazionali, quali Archiproduct Design Award (best of category 2016), Red Dot Award (winner 2017), German Design Award (winner 2017), IF Product Design Award (winner 2017).

Filippo Garofalo

Filippo Garofalo
Da più di 15 anni lavora nel campo del 3D Modeling Rendering e dell'industrial e interior design. ART (Authorized Rhinoceros Trainer) dal 2008, è specializzato nella progettazione di prodotti industriali, architettonici e di gioielleria. Autodesk Certified Professional per 3ds Max dal 2013, ha lavorato in diversi Autodesk Training Center in Toscana e Lombardia. Esperto di stampa 3D e fresatura; da quest'anno è Vray Certified Instructor.

Andrea Sicuro

Andrea Sicuro
Laureato in Architettura, si occupa principalmente di design di interni e di fashion design. Co-fondatore del brand di maglieria Patafisic, ha maturato esperienza come Fashion Designer e sugli aspetti tecnici legati alla produzione e alla distribuzione. Si occupa di progettazione di interni, di disegno di arredi su commissione e di ricerca ed acquisto pezzi di arredamento e da decorazione, collabora con Flair Home Collection e con lo studio di architettura Prima Design di Firenze. Ha insegnato Fashion Design presso l’Università degli Studi di Firenze e presso scuole internazionali di moda.