Lingua

Inglese

Inizio

Ottobre 2024

Frequenza

Full time

Fruizione

Corso in presenza

Durata

2 Anni

Crediti

120

Coordinamento del corso

Umberto Sannino

Prezzo

A partire da 8.200 €

Scopri le agevolazioni in corso

In quali modi la progettazione tessile può contribuire al rinnovamento eco-sociale?

La consapevolezza sempre più diffusa degli impatti del sistema moda sull’ambiente e sulla società rende necessaria, per chi opera in questo settore, la combinazione di conoscenze tecniche e culturali con un pensiero critico aggiornato.

La Laurea Magistrale in Textile Design. Eco-Threads: Materials and Circularity  guarda alla profonda evoluzione dell’ecosistema della moda e del textile, sempre più attento all'impiego di risorse sostenibili e alla scelta di sistemi di produzione innovativi per generare cambiamenti positivi su società e ambiente, inserendosi nella visione di DesignXCommons, ovvero la progettazione applicata all’integrazione dei beni comuni (commons) e alla rigenerazione del pianeta.

 

Titolo rilasciato:  

Diploma Accademico di Secondo Livello (DASL), equipollente alla Laurea Magistrale (LM) - Livello EQF7 (European Qualification Framework).

Crediti Formativi:

Il corso prevede l'acquisizione di 120 CFA (Crediti Formativi Accademici), corrispondenti a 120 ECTS (European Credit Transfer and Accumulation System).

* Per questo corso è stato richiesto l’accreditamento al MUR - Ministero dell’Università e della Ricerca – per l’anno accademico 2024/25. Le informazioni su questa pagina saranno aggiornate quando il processo di accreditamento sarà concluso.

 

 

Le informazioni per decidere

Attraverso un approccio interdisciplinare, il corso approfondisce gli impatti ambientali ed etici della progettazione tessile e le implicazioni delle nuove tecnologie produttive e comunicative per poter sviluppare progetti strategici e apportare un contributo positivo al più ampio ecosistema ambientale e sociale in cui la moda si collocano i progetti. La sperimentazione con tecnologie avanzate come la stampa 3D e l'intelligenza artificiale, l’uso di materiali sostenibili, l'ottimizzazione dei processi produttivi e lo sviluppo di prodotti a basso impatto ambientale permette di integrare principi di circolarità e innovazione nella progettazione tessile applicata al fashion design, all'interior design, al product e al furniture design. Per contribuire attivamente allo sviluppo tecnologico, sociale e culturale nel settore tessile, nel corso si co-progetta con professionisti, aziende, istituzioni e importanti distretti industriali per fare esperienza diretta di una progettazione etica ed inclusiva imparando a coinvolgere e sensibilizzare gli utenti su temi complessi.

Le figure professionali che si formeranno nel percorso di studi in Textile Design. Eco-Threads: Materials and Circularity potranno contribuire con competenze tecniche e critico-progettuali ad un rinnovamento eco-sociale nei ruoli di sustainable textile designer, sustainable fashion designer, project specialist nell'ambito della sostenibilità, responsabile della comunicazione della moda sostenibile sviluppando strategie di marketing e comunicazione per promuovere l’eco-design, di innovation specialist per la ricerca e sviluppo di nuovi approcci industriali sostenibili, di responsabile della conformità etica nel settore moda. Inoltre, sarà possibile proseguire in percorsi di Dottorato di ricerca presso Università italiane e straniere.

I principali software che ti serviranno durante il tuo corso te li fornisce IED!

In questa pagina trovi tutte le caratteristiche necessarie per il tuo computer. 

Faculty

Umberto Sannino

Fashion Consultant    

Course Leader

Dicono del corso

Textile Design. Eco-Threads: Materials and Circularity

Il coordinatore del corso descrive gli obiettivi, la metodologia e le opportunità professionali della Laurea Magistrale in Textile Design.

Umberto Sannino

DesignXCommons

News