Fashion-Design- Undergraduate-IED-Firenze

Lingua

Inglese

Inizio

Ottobre 2023

Frequenza

Full time

Fruizione

Corso in presenza

Durata

3 Anni

Crediti

180

Coordinatore del corso

Andrea Nardi

Il corso in Fashion Design vi darà l’opportunità di conoscere a fondo il settore della moda.

Trasformate le vostre idee in progetti prendendo ispirazione dal mondo che vi circonda e creando un prodotto finito con una forte attenzione alle emozioni e alla comunicazione.

La vostra creatività vi permetterà di dare vita a creazioni e accessori in grado di raccontare storie originali. Realizzerete nuove collezioni basate su stili di vita sostenibili dal punto di vista ambientale ed economico prendendo ispirazione dalle arti visive, dal design, dai media digitali, dal marketing, dalle nuove tecnologie, dalla direzione artistica e dalla gestione del prodotto.

Le informazioni per decidere

Il corso, che si svolge in una città unica per il suo patrimonio culturale, in una sorta di nuovo rinascimento per il settore della moda, vi accompagnerà attraverso tutte le applicazioni del Fashion Design, dallo sviluppo del concetto all’esecuzione del progetto.

Il corso di laurea triennale in Fashion Design in lingua inglese di IED Firenze vi darà l’opportunità di acquisire competenze tecniche e di svolgere tutti i compiti e le attività che caratterizzano il lavoro del fashion designer. La formazione comprende tutto ciò che va dalla selezione dei materiali alla produzione finale, lavorando al fianco di altri professionisti in ogni fase del processo di realizzazione e promozione delle vostre collezioni di moda.  

Con il corso di laurea in lingua inglese in Fashion Design presso la sede IED di Firenze imparerete a gestire e utilizzare tutti gli strumenti necessari per la produzione e promozione di una collezione di capi o accessori. 

Lo studio delle materie teoriche vi fornirà un quadro generale del settore moda inteso come fenomeno storico, artistico e sociale. Imparerete a conoscere da vicino un settore in cui l’estro creativo si sposa con le esigenze specifiche del sistema economico e della filiera. Le vostre creazioni rispecchieranno parallelamente gli standard tipici del Made in Italy in termini di qualità, innovazione, originalità e sostenibilità.  Imparerete anche a promuovere i prodotti attraverso le strategie di marketing più innovative e d’impatto. Cimentandovi nella realizzazione di abiti e accessori prenderete confidenza con le tecniche di disegno e di illustrazione della moda. Una volta apprese le basi della progettazione, si passerà a un’esplorazione approfondita delle competenze tecniche e analitiche. La formazione mira a creare consapevolezza e competenza in tutte le aree della moda, dalla comunicazione visiva alla produzione fino all’esecuzione finale.

Se il mondo della moda vi affascina, se il design è la vostra passione e tutto ciò che è di tendenza attira la vostra attenzione, se credete che la moda sia il settore in cui potete esprimere al meglio il vostro stile creativo, il nostro corso di laurea triennale in Fashion Design in lingua inglese è sicuramente la scelta che fa per voi. Durante la creazione dei vostri disegni per la realizzazione di abiti e accessori prenderete ispirazione da diverse fonti e influenze. Sarete inoltre in grado di plasmare con precisione la vostra identità creativa in qualità di designer di moda. Il programma triennale vi permetterà di acquisire gli strumenti per una piena comprensione delle modalità di valutazione di ogni fase del progetto, dallo sviluppo del concetto alla sua realizzazione. Al termine del corso sarete pertanto in grado di verificare la coerenza complessiva di ogni progetto. 

Se deciderete di frequentare il nostro corso di laurea triennale in lingua inglese in Fashion Design presso la sede IED di Firenze, avrete modo di trasportare la vostra creatività in un mondo in cui il fashion design rappresenta l’espressione personale delle capacità artistiche e professionali. Il corso rappresenta la scelta formativa migliore se il vostro sogno è quello di diventare stilisti di moda e possedete quella curiosità che vi spinge a sviluppare, approfondire e esplorare le materie, gli strumenti e i metodi che meglio si adattano al mondo della moda nei suoi molteplici aspetti, permettendovi inoltre di studiare nel luogo in cui, da Pucci a Ferragamo, tutto ebbe inizio.

Questo programma triennale si basa su un metodo in cui la teoria è combinata con una parte pratica in laboratorio, in modo da poter sviluppare gradualmente il vostro know-how e approccio alla progettazione. Nel corso dei tre anni, sarete coinvolti in progetti sempre più complessi e impegnativi. Disegnerete le vostre prime collezioni di abbigliamento femminile, maschile e di accessori. 

La scuola ha sede nella città di Firenze, che vanta una lunga tradizione nel settore della moda e un rinomato distretto produttivo. In questo contesto, la formazione diventerà un punto di partenza per sviluppare ulteriormente il ruolo del Made in Italy. Saranno coinvolti nel processo alcuni dei principali marchi della moda con sede in questa località, insieme a una filiera di piccoli e medi produttori locali che svolgono un ruolo chiave per lo sviluppo del settore. Grazie a un crescente livello di connessione tra le discipline della stessa area e alle opportunità di cooperazione e confronto con gli studenti di altri dipartimenti IED, potrete partecipare ad alcuni progetti di livello avanzato che vi faranno conoscere i diversi ruoli che andrete a ricoprire nel mercato del lavoro.

Programma di studi

Primo anno

Il primo anno del corso è propedeutico e privilegia gli strumenti tecnici, culturali e progettuali di base, ponendo l’attenzione sulla gestione del flusso creativo e sulla ricerca della propria identità.

Le attività formative si concentrano sulla trasmissione degli strumenti tecnici fondamentali, su un corretto metodo progettuale di fondo e su una solida base culturale.

L’insegnamento punta alla creazione di una collezione di abbigliamento partendo dall’osservazione e dall’interpretazione del mondo, per poi passare allo sviluppo di un’idea iniziale trasformandola in prodotto.

Ciò richiede che gli studenti apprendano determinate competenze tecniche, basi metodologiche e fondamenti culturali.

L’obiettivo essenziale è quello di stimolare la capacità degli studenti spingendoli ad elaborare nuove forme, ad analizzare e sintetizzare la realtà e le proprie idee e a tradurre la creatività in oggetti e prodotti finiti.



Secondo anno

Il secondo anno è dedicato allo sviluppo di quanto appreso e alla sperimentazione concreta del metodo, degli strumenti e delle questioni culturali.

Gli studenti affronteranno le varie fasi alla base della creazione dei propri progetti che costituiscono la struttura principale del piano di studi, tra cui la ricerca, lo sviluppo e la comunicazione. Ogni argomento è considerato in funzione del progetto: i mezzi tecnici ed espressivi, i codici culturali e l’approccio al marketing della moda sono trattati come strumenti per la realizzazione finale del progetto. Ogni fase viene monitorata e studiata in dettaglio, dalla ricerca di un tema ispiratore fino al prodotto in sé e alla comunicazione. L’obiettivo di fondo è quello di giungere a un approccio consapevole della gestione della creatività, del tempo e dei meccanismi del design, in modo da far luce su potenziali gusti e competenze personali con lo scopo di creare il proprio stile.



Terzo Anno

Il terzo anno è dedicato alla specializzazione e si concentra sullo sviluppo critico delle conoscenze e delle competenze progettuali degli studenti in un campo specifico, sulla comunicazione della propria identità e sulla gestione dell’indipendenza progettuale.

L’anno è dedicato al lavoro di progettazione avanzato in un contesto di simulazione professionale e di riferimenti culturali complessi. Nella realizzazione dei progetti finali viene lasciato spazio alle intuizioni personali e al pensiero critico degli studenti. Oltre a sviluppare un proprio stile personale e un prodotto originale e coerente, gli studenti dovranno utilizzare il progetto di tesi per dimostrare la capacità di posizionare efficacemente il proprio lavoro nel mercato della moda, descrivendone gli aspetti tecnici e qualitativi e i costi relativi alla produzione. Nel corso dei tre anni, gli studenti avranno anche la possibilità di partecipare a workshop di design, seminari culturali, concorsi, cicli di lezioni, progetti speciali e visite ad aziende e impianti di produzione. La partecipazione a queste attività è complementare e parte integrante del piano di studi strutturato, così come lo sono le attività individuali e laboratoriali della scuola.

Faculty

Andrea Nardi

Senior Fashion Buyer della Camera Italiana Buyer Moda

Coordinatore del corso

News