Illustrazione e Animazione

Specializzazione in Illustrazione e Animazione

Corsi Triennali e Post Diploma - Milano

Scarica la brochure

La specializzazione in Illustrazione offre allo studente un approccio creativo per concepire e produrre immagini che, oltre ai campi di applicazione tradizionali soprattutto rivolti all’editoria, sfruttano le recenti possibilità offerte dagli ebook.  Coloro che scelgono questa specializzazione affrontano lo studio dei software più avanzati per gestire il flusso di lavoro relativo alla postproduzione per la motion graphic e le applicazioni interattive. 

La specializzazione in Animazione prevede un percorso che ricalca tutte le fasi di realizzazione di un prodotto in animazione; può trattarsi di un corto/pilota per un potenziale format cartoon, di uno spot o di una diversa declinazione dell’animazione. 

Prospettive professionali - Illustratore per l’editoria tradizionale e digitale, per il web, fumetto e pubblicità, Character Designer, Animation Designer, Storyboarder. 

Titolo rilasciato - Il titolo è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Scopri le pagine delle professioni creative: Illustratore e Animatore

Il corso è erogato anche presso la sede di: Torino -  Milano -  Roma - 
  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2017
  • Durata
    3 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

Contesto – L’Illustratore deve essere in grado di gestire perfettamente le nuove tecnologie digitali e creare tutti quei prodotti visivi e animati che popolano il mondo multimediale, crossmediale e transmediale: “illustrazioni in movimento”, ad esempio su app ed ebook. Deve potersi inserire nei tanti settori per i quali si richiede l’abilità di visualizzazione, di creare character design e di animare: cinema 2D, video animazioni e video game, sigle e grafiche animate per tv e web.
 
Metodologia e struttura - Fin dai primi giorni del corso lo studente impara a disegnare, cioè a vedere, capire e comunicare per mezzo del disegno. Contemporaneamente si forma una cultura dell’immagine, per poter affrontare con consapevolezza e competenza il variegato mondo della comunicazione visiva, che si basi sull’immagine fissa o in movimento. 
Si impara a creare e disegnare personaggi che abitano il mondo del racconto, si acquisiscono le tecniche pittoriche di base, si apprendono i software specifici del mestiere, i software di gestione e impaginazione di immagini e testi e quelli che servono a muovere le immagini stesse, a creare effetti e motion graphic. 

La didattica prevede dei laboratori in cui lo studente impara a modellare personaggi, oggetti, scenografie e animali, utilizzando vari materiali plastici e tecniche miste per creare ambienti e soggetti tridimensionali. 
Coloro che scelgono la specializzazione in Illustrazione affrontano lo studio dei software più avanzati per gestire il flusso di lavoro relativo alla postproduzione per la motion graphic e le applicazioni interattive.

La specializzazione in Animazione, invece, prevede un percorso che ricalca tutte le fasi di realizzazione di un prodotto in animazione.
In entrambe le specializzazioni si affrontano inoltre le necessarie competenze di preproduzione, dal brief, al layout allo storyboard con animatic. 

  • I anno

    • Storia dell’Arte Contemporanea

      Lo studio della nostra cultura visuale ed estetica viene affrontato attraverso la sperimentazione e la ricerca artistica contemporanea, viste in rapporto alle innovazioni tecniche e tecnologiche e alle diverse forme di espressione e comunicazione. In particolare, si analizzano: la nascita dell’estetica e l’autonomia dell’arte; il mutamento del concetto di arte in relazione all’introduzione della macchina industriale; la nascita della fotografia; l’analisi storico-critica dei principali movimenti artistici del XX secolo. 

    • Storia del Disegno e della Grafica d’Arte

      Il corso offre una panoramica esauriente di autori e stili che, a partire dal Diciannovesimo Secolo, hanno maggiormente influenzato la storia della comunicazione visiva, l’evoluzione del design grafico e del segno grafico in funzione illustrativa, negli ambiti editoria, comunicazione pubblicitaria, moda, narrativa e nuove frontiere dell’editoria giovanile quali in particolare il graffitismo, le nuove correnti della Street Art, il fumetto seriale, i graphic-novels, gli anime e i manga giapponesi.

    • Iconografia e Disegno Anatomico

      Il corpo viene concepito come una forma tridimensionale che occupa lo spazio del foglio come se fosse uno spazio virtuale da esperire attraverso alcuni elementi fondamentali: le proporzioni, l’asse di simmetria, le linee di direzione del movimento. L’analisi viene fatta tramite il disegno e l’utilizzo di tecniche: grafite, pastelli e pantone. Un’altra parte del corso affronta il disegno dello spazio con le regole della prospettiva intuitiva. 

    • Teoria della Percezione e Psicologia della Forma

      Il corso è finalizzato al conseguimento di tre obiettivi specifici dell’attività del disegno: percettivi, metodologici e tecnici e/o espressivi. Il disegno dal vero è affrontato con diverse tecniche grafiche e con l’acquerello. Si studiano, sempre dal vivo, il colore locale di soggetti naturali e le variabili di illuminazione. 

    • Disegno per la Pittura 1

      Grazie alla presenza di modelli dal vivo si impara a riconoscere non soltanto la struttura e le proporzioni del corpo umano, ma anche le sue infinite possibilità espressive e comunicative. Negli “studi veloci” si impara a cogliere il movimento e con gli “studi lunghi” si scopre quale sia la potenza espressiva della linea di contorno e del colore. Parallelamente al disegno si affronta la sperimentazione delle tecniche grafiche e pittoriche tradizionali, all’acqua e ad olio, finalizzate alla resa sia realistica sia interpretativa.

    • Tecniche di Animazione Digitale 1

      Presentazione di alcune tra le più significative sfaccettature del mondo dell’animazione, dal cinema commerciale a quello più sperimentale della ricerca espressiva. Il corso individua le peculiarità dell’animazione digitale. Partendo dai principi teorici, tecnici e metodologici di base del disegno animato tradizionale, il corso pone a confronto le differenti tecniche di creazione manuale e digitale di oggetti reali e virtuali e del loro rispettivo movimento. 

    • Illustrazione 1

      Sono esaminate le principali problematiche e le soluzioni legate alle diverse tipologie di esecuzione e alla loro adozione come metodo progettuale, nonché l’uso e gestione del colore come scelta interpretativa soggettiva. Si affronta, attraverso un laboratorio guidato, lo studio di soggetti umani o antropomorfi finalizzati sia all’illustrazione sia all’animazione e, in particolare, il disegno di character per il cinema d’animazione, il libro illustrato, il fumetto o il videogioco. 

    • Computer Graphic 1

      Attraverso lezioni teoriche e pratiche su Adobe Photoshop, si insegnano ai futuri Illustratori metodi e strumenti propri del software per la realizzazione di immagini digitali ex-novo, o l’elaborazione di immagini pre-esistenti. Obiettivo dei moduli relativi a Illustrator e Indesgin, invece, è l’acquisizione degli strumenti fondamentali per la progettazione, creazione ed elaborazione di immagini di grafica vettoriale e testo finalizzate alla realizzazione di illustrazioni, grafica, pubblicazioni editoriali, pubblicitarie e multimediali.

    • Semiotica dell’Arte

      Il corso ha per oggetto l’analisi del processo comunicativo, di cui intende esaminare e smontare i meccanismi, utilizzando le metodologie messe a punto dalla semiotica nelle sue diverse correnti. Gli approfondimenti riguardano la comunicazione audiovisiva, in particolare il cinema e la comunicazione pubblicitaria. 

  • II anno

    • Elementi di Morfologia e Dinamica della Forma

      Le basi acquisite con il corso di Disegno per la Pittura 1 sono ampliate e orientate verso la ricerca volumetrica gestuale ed espressiva, per imparare a riconoscere emozioni e caratteri del linguaggio del corpo e per rendere più vitale e incisiva la descrizione visiva. Nella parte del corso dedicata alla figura umana si acquisisce una maggiore sicurezza nel disegno e nell’uso delle tecniche grafiche e pittoriche tra le quali la pittura ad olio utili alla resa espressiva e narrativa del soggetto e alla ricerca creativa e di stile personale.

    • Disegno per la Pittura 2

      Laboratori a tema portano alla definizione della personale osservazione degli ambienti, intesi come spazi interni ed esterni, degli oggetti e dei sistemi di relazione fra lo spazio, le cose e le persone costruendo percorsi narrativi e di metodologia progettuale autonomi. In questo corso si affronta il fumetto a partire dalla storia e dalla filosofia di questo genere per arrivare alla progettazione di una storia a fumetti.

    • Tecniche di Animazione Digitale 2

      Il corso porta avanti la conoscenza delle tecniche progettuali e realizzative del cinema d’animazione nella fase di pre-produzione di un cortometraggio: idea, sceneggiatura, storyboard, videoboard e animazione delle scene principali. Si affrontano i metodi e le tecniche di rappresentazione del personaggio e di visualizzazione delle sequenze, dalla prima stesura schizzata (thumbnail) alla regia di tutto lo svolgimento della storia, collegando le scene nella giusta sequenza logica. 

    • Illustrazione 2

      Il corso si basa su esercitazioni teoriche e pratiche atte ad analizzare le differenti modalità di progettazione e gli stilemi narrativi ed espressivi caratteristici del mondo dell’editoria per adulti e dell’editoria per l’infanzia. Si affrontano le tecniche per il progetto libro e il racconto visivo, il mondo della graphic novel e dell’editoria periodica. 

    • Computer Graphic 2

      Sono ampliate le conoscenze di strumenti dedicati all’acquisizione delle tecniche di disegno digitale, finalizzato alla realizzazione di immagini illustrate con l’utilizzo di Painter: software di pittura digitale per eccellenza. Si approfondisce l’utilizzo di InDesign per realizzare una brochure, una pagina pubblicitaria, un articolo per periodico e per l’impiego del programma ai fini della stampa, integrando anche le modalità di importazione illustrazioni immagini da Adobe Photoshop, Illustrator e Flash. 

    • Fenomenologia delle Arti Contemporanee

      L’insegnamento aiuta a comprendere come le forme contemporanee della creatività si originano, si rappresentano e si percepiscono. Il corso propone una lettura delle arti visive contemporanee analizzando alcune pratiche, procedimenti e strategie di costruzione dell’immagine, mettendo in luce le implicazioni culturali di tali pratiche in una panoramica ampia che attraversa molteplici tecniche e stili espressivi della nostra contemporaneità per incoraggiare lo studente allo sviluppo di una capacità di analisi e di critica. 

    • Sociologia della Comunicazione

      Attraverso lo studio dei processi mediatici e l’analisi delle forme emergenti di comunicazione, il corso fornisce una conoscenza di base degli strumenti teorici, metodologici e tecnici per l’analisi dei processi comunicativi e mediali, con riferimento a contenuti, linguaggi, forme organizzative e all’analisi del pubblico di riferimento. 

    • Storia del Cinema e del Video

      Il corso illustra le tappe principali della storia del cinema, fino ai giorni nostri, attraverso il rapporto tra tecnologia ed estetica. Una parte è dedicata al cinema d’animazione e all’evoluzione del cortometraggio dagli anni Novanta a oggi a livello internazionale: evoluzione delle tecnologie e rapporto con le tecniche tradizionali, il lavoro delle maggiori case di produzione e delle scuole di animazione, ricerca e sperimentazione.

    • Elementi di Produzione Video

      Il corso fornisce allo studente gli strumenti di gestione e realizzazione di prodotti audiovisivi, finalizzati ad ambiti artistici, commerciali e di fiction, con cenni ai processi di acquisizione e di editing. Il corso ha l’obiettivo di fornire allo studente gli strumenti teorici e tecnici per il montaggio di un Videoboard. Si presta particolare attenzione alla gestione dei tempi, degli spostamenti di camera e all’inserimento della colonna sonora che li accompagna. 

    • Scenografia

      Con esercitazioni pratiche e teoriche ed esempi tratti dalle più significative produzioni attuali e del passato, si affrontano le problematiche del background, la scenografia come luogo immaginato, inventato, disegnato. Si insegna a conoscere e realizzare studi di scenografia con le tecniche pittoriche tradizionali e con quelle digitali e a saper individuare, soprattutto nella pittura e nel cinema, le principali fonti di documentazione e di ispirazione. 

  • III anno

    • Progettazione Multimediale

      Il corso offre un approccio pratico alla soluzione di problematiche legate alla costruzione di prodotti integrati, complementari e interattivi, in rapporto alle potenzialità dei supporti e dei contesti per cui sono realizzati. Ebook: cosa sono, come sono fatti, come si fanno, elementi utili alla fruizione, applicazioni. Si studia inoltre: come gli ebook cambiano illustrazione e creatività, il mercato, quale futuro delineano.

    • Teoria e Metodo dei Mass Media

      I contenuti del corso riguardano la ricostruzione storica, l’analisi strutturale e linguistica delle modalità di produzione e distribuzione della comunicazione di massa; i caratteri essenziali e le tipologie dei principali mercati dei media (televisione, cinema, editoria e multimedia) e i comportamenti strategici delle imprese che operano nei diversi campi.

    • Tecniche dei Nuovi Media Integrati

      Le opportunità offerte dalle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione hanno portato alla convergenza dei media, delle telecomunicazioni e dell’informatica. Il fenomeno è qui considerato in rapporto alla comunicazione audiovisiva, con lo studio della sua evoluzione teorica e delle componenti tecniche e di produzione, finalizzate alla realizzazione di opere animate e di motion graphics. 

    • Graphic Design

      Il corso esamina le applicazioni della progettazione grafica per concentrarsi sul rapporto tra tipografia e immagine, finalizzato alla costruzione di una corretta comunicazione. In particolare, si acquisiscono strumenti e metodi relativi all’impostazione strutturale di una corretta gerarchia degli elementi, a partire dallo studio del carattere tipografico, dell’impaginazione, del layout e delle sue infinite declinazioni in relazione alla comunicazione pubblicitaria.

    • Illustrazione 3

      Illustrazione - L’universo della narrazione visiva, in materia grafica e illustrativa, viene affrontato nell’ottica degli attuali mutamenti del mercato e dell’industria editoriale, in riferimento alla diffusione massiccia dei media digitali e all’introduzione di nuovi supporti di fruizione editoriale e commerciale. Si impara a produrre tavole illustrate per libri delle scuole elementari, medie e superiori. Particolare attenzione viene rivolta al libro illustrato per bambini, alla graphic novel e all’E-book. 

      Animazione - Il corso prevede un percorso che ricalca le fasi di pre-produzione e produzione di un prodotto in animazione con destinazione broadcaster. Scopo del corso è di portare gli studenti a fare esperienza di lavoro di gruppo finalizzata alla realizzazione di un breve prodotto audiovisivo in animazione. Layout e animazione 2D sono analizzati secondo varie possibili tecniche: disegno tradizionale o découpage digitale con l’ausilio di software come Toon Boom o After Effects. L’editing audiovisivo è necessario.

    • Illustrazione 4

      Le discipline progettuali del terzo anno impostano dei temi che vengono trattati autonomamente dai singoli docenti, ognuno per il proprio specifico, ma che parallelamente convergono in un laboratorio in cui le specificità vengono ricondotte alla realizzazione di un sistema di comunicazione articolato e unitario. Al laboratorio afferiscono contributi di carattere metodologico, culturale, tecnico, specialistico.

    • Disegno per la Pittura 3

      Illustrazione - Il corso approfondisce le tecniche grafico-pittoriche, sia con strumenti tradizionali, sia digitali, per la definizione di uno stile personale nel disegno e nel disegno a tecniche miste. A questo scopo saranno realizzate tavole professionali nei tempi richiesti dal mercato. Un laboratorio teorico-pratico per acquisire un metodo di lavoro necessario ad affrontare un incarico professionale.

      Animazione - Il corso insegna a riconoscere le differenze tra i principali sistemi di ripresa e quale sia il mezzo più adatto a una produzione animata. Analisi del software, degli strumenti, delle possibilità tecniche e dei formati grafici più comuni. Si impara a sfruttare al meglio le possibilità del nuovo strumento per la creazione di stili grafici e per la gestione delle scene, dei movimenti di macchina, della composizione scene. Creazione, esportazione e ottimizzazione dei filmati.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Daniela Brambilla

Daniela Brambilla
Gli studi e le attività  di Daniela Brambilla sono da sempre incentrati sulla ricerca e la produzione di immagini nel campo della comunicazione e delle arti visive. Ha lavorato nel campo dell’illustrazione, della decorazione, della scenografia e degli allestimenti di mostre e fieristici. Dal 1986 è coordinatrice del corso di Illustrazione e Animazione all’Istituto Europeo di Design di Milano, dove insegna Disegno della figura e tecniche pittoriche. Nel 2009 ha pubblicato il volume Vedere con la matita, un gesto per disegnare la figura, Ikon editore, nel quale propone un metodo per imparare a disegnare il corpo umano. Presso la stessa casa editrice ha pubblicato anche il fortunato testo didattico L’inquadratura-Strategia del racconto visivo. Attualmente svolge attività  artistica nel campo del disegno, della pittura e della modellazione ceramica.

Dario Albini

Dario Albini
Fondatore dello studio creativo Atabaliba. È presidente dell’Associazione Illustratori Italiana dal 2008 al 2011 e membro della Society of Illustrators di New York. Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti nel campo dell’illustrazione, della grafica e della progettazione visiva. È stato relatore in alcuni dei principali eventi europei legati al mondo dell’illustrazione e della creatività, come la Buchmesse di Francoforte, la Fiera del Libro di Bologna, il Lucca Comics. Ha esposto in mostre personali e collettive.  

Massimo Giacon

Massimo Giacon
Dal 1980 lavora a Milano come Fumettista, Illustratore, Designer, Artista e Musicista. Ha collaborato con Matteo Thun, Sieger Design e in progetti per Olivetti, Memphis, Artemide, Alessi, Swatch, Philips, Ritzenhoff, Telecom. Come Artista ha esposto in personali e collettive in Europa e in America. Nel 1994 inizia a occuparsi di grafica per reti telematiche, siti web, e CD-rom. Ha lavorato inoltre con stilisti e riviste di moda, quali Romeo Gigli, Elle, Glamour e creato allestimenti per esposizioni internazionali e animazioni per la televisione.

Laura Fiori

Laura Fiori
È tra i Soci Fondatori e Art Director de La Lanterna Magica (Torino, 1984). Autore e Consulente RAI per L’Albero Azzurro (1989). Nel 1994 realizza i piloti per la serie Racconti Zen finanziata da Cartoon – Media; Il mito dell’androgino (1998), cortometraggio in animazione per Mondo 3 - Rai Sat. Dal 2001 si dedica a progetti e animazioni per supporti interattivi. Ha fatto parte della Commissione Innovazione Prodotto RAI. Ultima produzione il cortometraggio Anime Semplici, premiato al Fano Film Festival nel 2011.

Riccardo Galimberti

Riccardo Galimberti
Opera dal 2004 nei settori animazione, character design, motion graphics, postproduzione video e grafica. Fonda l'agenzia creativa Racoon Studio a Milano, realizzando commercial, video clip, promo, infografiche animate e ident televisivi per clienti quali Juventus, Fedez, Museo della scienza e della tecnica, Ford, Time, Wind e altri. 

Ferruccio Giromini

Ferruccio Giromini
Fotografo, Illustratore, Sceneggiatore, Grafico, Artista, si è dedicato allo studio della comunicazione visiva come Giornalista, Critico, Docente, Storico e Curatore indipendente. Ha presentato e curato quasi cinquecento mostre e manifestazioni.

Eleonora Fiorani

Eleonora Fiorani
Epistemologa e Saggista, si occupa delle nuove scienze della complessità, di quelle dell’antropologia e della scienza della comunicazione. Ha indagato gli oggetti, i materiali, le territorialità, gli immaginari delle società postmoderne. Tra i suoi ultimi libri: Il mondo degli oggetti, 2001; Abitare il corpo, 2004; Grammatica della comunicazione, 2006; Diversamente il Novecento, 2007; La pelle del design, 2010. Collabora con riviste e organizza convegni e mostre su tematiche interdisciplinari.

Patrizia La Porta

Patrizia La Porta
Collabora con diverse case editrici italiane, come Mondadori, Feltrinelli, Baldini e Castoldi, Bonnard. In Francia ha lavorato per le edizioni Albin Michel e collabora con diverse pubblicazioni periodiche. Collabora con il Comune di Roma per l’illustrazione di manifesti. Ha esposto i suoi disegni a Milano, a Bologna, a Parigi e in Inghilterra.

Chiara Molinari

Chiara Molinari
Collabora con le principali case di produzione di cinema di animazione italiane, ricoprendo diversi ruoli, dall’animazione alla realizzazione di storyboard, lay-out e character design. Oltre alla realizzazione di numerosi spot pubblicitari per Bozzetto Film, Green Movie e Quicksand, ha partecipato alla realizzazione di diversi lungometraggi, tra cui La Freccia Azzurra, La Gabbianella e il Gatto, Momo alla conquista del tempo

Giuseppe Di Napoli

Giuseppe Di Napoli
Diplomato in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, ha esposto in numerose mostre personali e collettive in gallerie nazionali ed europee. Tra le sue pubblicazioni: I principi della forma, Torino 2011; Il colore dipinto, Torino 2006; Che cos’è un disegno e perché si disegna; Rivista di Estetica, n. 47, 2011. È stato invitato a parlare del colore in numerose conferenze ed è intervenuto nella trasmissione televisiva Dodicesimo round, di RAI 2.

Andrea Pagliardi

Andrea Pagliardi
Dottore di ricerca in filosofia e operatore culturale nell’ambito del cinema di animazione. Collaboratore di ASIFA Italia (UNESCO), tiene laboratori e corsi di storia del cinema d’animazione in collaborazione con IED (sedi di Milano e Torino), Museo Nazionale del Cinema, AIACE, Centro Nazionale del Cortometraggio e Sottodiciotto Film Festival. Cura la sezione di fumetti de L’Indice dei libri del mese, rivista della quale è anche il direttore editoriale.

Luca Pischedda

Luca Pischedda
Si laurea in Scultura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Segue per un anno un corso specialistico sull'anatomia strutturale a Dresda. Presso la casa editrice Fabio d'Ambrosio Editore è redattore e collabora con il poeta Gaetano dello Santi. È Assistente di Maria Cristina Galli all’Accademia di Brera per la cattedra di Anatomia e Collaboratore del Regista Michelangelo Gentile presso l'azienda Dreams Production srl.

Alberto Ponticelli

Alberto Ponticelli
Nel 1994 diventa membro dell’etichetta indipendente Shok Studio. Come Disegnatore collabora dal 1996 con vari editori, tra cui Vertigo, Disney, Marvel Comics, Dark Horse comics, Image. Autore di fumetti e serie, è stato in nomination agli Eisner Awards col fumetto Unknown Soldier. Autore di Blatta, con il quale ha vinto il premio Boscarato come miglior storia a fumetti, e il premio Micheluzzi come miglior disegnatore. Dal 2015 collabora con l’editore After Shock.

Paolo Rui

Paolo Rui
Diplomato in Pittura, dopo aver frequentato un corso di specializzazione in illustrazione presso l’Art Center College of Design di Pasadena, U.S.A., apre il primo studio a Milano nel 1990 e intraprende una carriera come Illustratore professionista sia in ambito pubblicitario che editoriale. Presidente dell’Associazione Illustratori dal 2001 al 2005. Membro dal 2004 del Consiglio Direttivo dell’EIF Forum Europeo degli Illustratori.  Sito personale 

Patrizia Russo

Patrizia Russo
Inizia la propria esperienza nel mondo dell'animazione dopo studi specifici alla Civica Scuola di Cinema, presso cui attualmente insegna. Ha lavorato in ruoli diversi, dall'intercalazione al compositing, dal character design all'animazione. Con diversi studi e professionisti, ha potuto affrontare produzioni differenti: centinaia di spot pubblicitari, una decina di serie tv e sei lungometraggi, oltre ad episodi pilota e filmati educational per scuole ed istituzioni.

Loredana Parmesani

Loredana Parmesani
Critica e Storica dell’arte, è Autrice di pubblicazioni sull’arte contemporanea, tra cui I colori della notte, Arte & Co, L’arte del XX secolo, oltre che di numerosi saggi su libri e riviste. Ha organizzato e collaborato alla realizzazione di numerose mostre in Italia e all’estero tra cui: Take Over, Milano - Los Angeles, Business Art-Art Business, Groningen, XLV Biennale Venezia.  

Francesco Santosuosso

Francesco Santosuosso
Illustratore in editoria, pubblicità e magazine per Panorama, Marie Claire, Blue, Mondadori Libri, MC Editrice. Come Pittore figurativo espone in Europa dal 1985 e a Milano presso le gallerie Rubin e l'Affiche. 

Davide Veca

Davide Veca
Frequenta Illustrazione presso IED Milano e la Scuola del cinema di Milano. 18 anni di esperienza nel magico mondo dell’animazione ricoprendo diversi ruoli. Collabora con diversi studi d’animazione nella realizzazione di serie TV e lungometraggi cinematografici.

Antonio Dall'Osso

Antonio Dall'Osso

Paolo Daltan

Paolo Daltan

Chiara Dattola

Chiara Dattola
Laureata in Architettura, ha maturato esperienza in diversi settori professionali. Collaboratrice in diverse web agency come responsabile della realizzazione delle interfacce web e delle strategie creative on line. Ha lavorato per privati e aziende realizzando logotipi, immagini coordinate aziendali, cd multimediali, siti Internet, allestimenti fieristici e installazioni. Attualmente si occupa di architettura d'interni e di allestimenti fieristici e collabora come Art Director per diverse agenzie di comunicazione.

Adelchi Galloni

Adelchi Galloni

Mauro Gandini

Mauro Gandini

Arianna Vairo

Arianna Vairo
Disegnatrice, Illustratrice e Incisore. Ha collaborato e collabora con testate, riviste, case editrici per adulti e ragazzi, italiane e internazionali. Il suo lavoro ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, ed è stato esposto in numerose mostre, personali e collettive, in Italia e all'estero. Organizza esposizioni ed eventi legati al disegno e all'illustrazione. Realizza dipinti murali.

Renato Sorrentino

Renato Sorrentino
Illustratore, Storyboard Artist, Concept Artist, Fumettista. Inizia la sua attività professionale Fenel 1992 come illustratore interno in Armando Testa. Dal 1996 svolge la professione come Freelance collaborando con le principali agenzie di Advertising e case di produzione cinematografica.  Sito personale 

Sarah Mazzetti

Sarah Mazzetti
Illustratrice freelance che vive e lavora a Milano. Collabora con clienti italiani e non, come il New York Times, il New Yorker, Die Zeit, Mondadori, Feltrinelli, Adobe, Vice US. Ha ricevuto una Golden Medal dalla Society of Illustrators di NY, uno YCN Award (2014) e il premio Golden Pen of Belgrade (2015). Co-curatrice dell’etichetta di autoproduzioni Teiera.

Ermanno Guarneri

Ermanno Guarneri
Libraio, è Fondatore della casa editrice multimediale ShaKe, con la quale ha realizzato decine di titoli su nuove tecnologie e culture giovanili. Dal 1999 è in Feltrinelli Editore come Responsabile dei siti web dei marchi editoriali Feltrinelli, di cui ha disegnato i progetti, tra cui il Wiki di Stefano Benni e i siti di Roberto Saviano, Isabel Allende e altri. Dal 2010 è anche Responsabile del comparto conversioni in formato ebook/epub e formati enhanced sempre per Feltrinelli.

Giorgio Ghisolfi

Giorgio Ghisolfi
Regista, Direttore di Produzione, Animatore e Storyboard Artist per lungometraggi e serie TV, con una trentennale esperienza nel cinema di animazione. Ottiene premi per gli spot TV Ceres c’è, Volkswagen Fox. Per United Colors of Benetton ha diretto Birima son of Africa, corto con musiche di Youssou Ndour. Professore a contratto presso l’Università degli Studi dell’Insubria di Varese e Ideatore e Direttore di A-tube, the Global Animation Film Festival di Varese.

Giorgio Scorza

Giorgio Scorza
Diplomato in Illustrazione presso IED Milano, è Art Director e Regista di format per fiction ed animazione e Responsabile della promozione sui mercati internazionali delle produzioni di Movimenti Production. Autore di videoclip, cortometraggi e prodotti seriali di cartoni animati, ha una solida expertise nel coordinamento di progetti transmediali ed interattivi multipiattaforma. È Docente di cinema d’animazione e Vicepresidente di Cartoon Italia e Cartoon Lombardia.

Giovanni Emilio Simonetti

Giovanni Emilio Simonetti
Docente di Food Design presso il Politecnico di Milano Bovisa. Dirige un atelier di Arte Terapia presso la UOP di Laveno Varese. Si occupa di linguaggi visuali nell’ambito delle scienze sociali. Ha pubblicato numerosi i libri tra cui ricordiamo Fine delle utopie sul buon governo, Roma 1974; Agguati, Genova 1978; La storia dell’arte dopo le avanguardie storiche, Genova 1994; La sostanza del desiderio, Roma 1998; La funzione sociale dell’arte e la follia, Roma 2005, La domesticazione sociale, Roma 2006; Le figure del godimento, Roma 2008.

Tiziana Gemin

Tiziana Gemin
Si è diplomata in Digital Design presso IED di Milano, con una tesi sperimentale condotta assieme allo studio di design interattivo Limiteazero, con cui ha collaborato per diverso tempo. Da anni si interessa alle nuove tecnologie, ai nuovi media e alla cultura digitale in generale. Scrive articoli dedicati a queste tematiche e si occupa del coordinamento di mostre ed eventi legati alla New Media Art.

Graziella Antonini

Graziella Antonini
Illustratrice, opera dal 1990 come free lance specializzata in illustrazione per la scolastica e nella creazione di mascotte e grafiche per la moda e la cartotecnica. Ha di recente aperto a Milano uno studio proprio, Platypus Studio, con alcuni colleghi. 

Federico Gaggero

Federico Gaggero
Artista 2D, Animatore e Illustratore. Nato a Genova, studia a Milano presso IED e prosegue la sua carriera scolastica a San Francisco presso l’Academy of Art University. Durante gli ultimi anni ha lavorato da freelance come Animatore, Illustratore e Storyboard Artist per diverse aziende di animation e games, sia a Milano che a Los Angeles, su progetti quali short movies, serie tv animate, produzione di videogames e visual development. 

Roberta Sironi

Roberta Sironi
Da anni lavora nei terreni della ricerca progettuale e dell’insegnamento tra design, scrittura e immagini. Ha scritto per cataloghi d’artista e collaborato a Doppiozero con articoli su grafica e letteratura.  Sito personale