Product and Service Design

Corsi Triennali e Post Diploma - San Paolo

Il corso di Product and Service Design forma una figura professionale in grado di occuparsi dell’ideazione e della progettazione di prodotti per il sistema industriale. Questa figura professionale possiede il ruolo di veicolatore dell’innovazione sotto tutti i profili: creativo, estetico, sociale e tecnologico. Il suo compito è infatti comprendere e anticipare le esigenze del mercato, mediarle con le intenzioni aziendali e tradurle in un progetto concreto da realizzare su scala industriale. La sua cultura progettuale deve essere trasversale, coprendo aspetti teorici e competenze tecniche più specifiche.

Profili professionali: Product Designer, Concept Designer, Art Director, Designer di Sistemi, Assistenti nella ricerca di materiali, componenti, dispositivi tecnici.

  • Crediti
    180
  • Partenza
    Febbraio 2021
  • Durata
    4 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Portoghese

IED Network

Orientamento

Orientamento IED

IED organizza durante l’anno numerosi momenti di incontro e orientamento che permettono di visitare le sedi, incontrare lo staff, o partecipare a workshop, al fine di guidarti nella scelta del corso più adatto alle tue capacità ed esigenze.

Scopri di più

Programma

La sfida per un designer, nel momento in cui sviluppa un nuovo prodotto, è mettere insieme estetica, efficienza e sostenibilità. La soluzione migliore per affrontare questa prova e quella di ottenere una solida formazione professionale nell’ambito del progetto di un prodotto e della pianificazione eseguita con una visione interdisciplinare.

Del piano di studio fanno parte aree come le scienze umanistiche, l’espressione plastica, i linguaggi estetici e l’eco-design. Grazie all'approfondimento di queste materie lo studente del corso di design di prodotti sarà pronto per cogliere le necessità del mercato, e sviluppare progetti in linea con le direttrici internazionali di preservazione dell’ambiente e sostenibilità dal momento che la creatività e la conoscenza tecnica, oggi, non sono più sufficienti affrontare un progetto. Lo studente deve infatti avere competenza sull’uso delle energie rinnovabili, presentare soluzioni utili a minimizzare l’emissione di sostanze inquinanti e residue, valutare il ciclo di vita utile di un prodotto e saper risparmiare acqua, energia e risorse naturali.

Il professionista

Il Product Designer è un professionista multidisciplinare in grado di spaziare dalla progettazione di strutture d'illuminazione ai caschi per motociclette. Deve essere capace di lavorare in squadra e muoversi con abilità tra altre aree di conoscenza, come la psicologia del consumatore e il marketing. È un professionista che crea prodotti di grande impatto visivo, con attenzione particolare ai colori, materiali, rifiniture, dettagli tecnici ed estetici e alle questioni legate alla sostenibilità. Prodotti che generino un effetto positivo e accogliente nei compratori.

Il Product Designer deve star attento ai trend nel gusto dei consumatori e deve saper osservare l’evoluzione dello stile. Nel momento di elaborare un progetto, deve capire e interpretare le esigenze e le aspettative del cliente. La creatività e la libertà d’espressione, nel frattempo, devono saper mantenere il proprio spazio nel suo processo creativo.

Aree di Studio

Culturale: storia dell’arte, storia del design e dell’architettura, rapporto uomo-oggetto, ecologia, semiotica.
Tecnica e tecnologica: linguaggio visivo, disegno, elaborazione grafica al computer, immagine digitale, rappresentazione grafica, tecnologia di materiali, processo di fabbricazione, plastico/modello, amministrazione aziendale, gestione di produzione, marketing.
Progettuale: laboratorio integrato di design, progetto del prodotto